Accompagnatore cicloturistico

Chi sono ?

Sono Giuseppe, accompagnatore cicloturistico

Ciao, mi chiamo Giuseppe, sono italiano e vivo in Francia, a Chamonix, in Alta Savoia. Originario del Lago di Garda, in Lombardia, sono cresciuto immerso nella natura, non lontano dalle Dolomiti. Ho trascorso la mia infanzia arrampicandomi sui sentieri, pedalando su e giù per le valli e tuffandomi nel lago.

Da adolescente ho scoperto un’attività che sarebbe diventata una passione : lo snowboard freeride. Ogni inverno, io e il mio gruppo di amici trascorrevamo i nostri fine settimana sulle Dolomiti, surfando sulle piste innevate. Ma appena è arrivata la primavera, abbiamo scambiato i nostri snowboard con le nostre mountain bike da freeride.

Insomma, prima di diventare accompagnatore cicloturistico, il ciclismo è sempre stato presente nella mia vita. Faceva già parte dei miei valori. In un momento in cui tutti prendevano ancora la macchina per andare al lavoro, io pedalavo. L’ho adorato e non mi sono quasi mai spostato se non in bicicletta. 

homme devant un paysage de montagne

APPASSIONATo di viaggi e di BICICLETTA

Nel 2002 ho 26 anni e la mia vita cambierà. Mentre sono in Olanda, durante un viaggio con lo zaino in spalla, incontro un viaggiatore in bicicletta. Caricato con le sue grandi borse, lineamenti tirati e capelli disordinati, il ciclista mi affascina. E lì, è il clic, la rivelazione ! Viaggiare in bicicletta va oltre un sogno, diventa, per me, una necessità. E se diventassi un accompagnatore cicloturistico ?

Nel frattempo mi prende la voglia di partire. Il Lago di Garda è meraviglioso, ma l’ho girato a piedi, in Vespa e in bicicletta. Conoscevo bene le 3 regioni attorno : la Lombardia, il Veneto e il Trentino-Alto-Adige. Quindi, lascio la mia regione natale per andare a vedere cosa succede altrove. Senza legami, comincio a fare lavori stagionali in montagna.

La sensazione di totale libertà mi pervase. In inverno posso assecondare la mia passione per lo snowboard. In primavera, appena la neve scompare, salgo i passi in bicicletta. Il lato pratico del lavoro stagionale ? Tra ogni stagione, cioè autunno e primavera, salgo sulla mia bici e vado a visitare terre lontane.

TRASPORTATo PER LA NATURA, MUSICA E LIBRI

Dopo alcuni anni di lavoro stagionale, ho deciso di stabilirmi nella Mecca dell’alpinismo, Chamonix. Certo, il cicloturismo non mi ha lasciato. Le mie vacanze, le trascorro… in bicicletta ! In Alta Savoia, ho la possibilità di attraversare valichi, fare il giro di laghi.

Oltre ai viaggi in bici, allo snowboard e al mio lavoro di accompagnatore cicloturistico, pratico regolarmente alpinismo, enduro mountain bike e yoga. Leggo molto, diari di viaggio ovviamente ! E poi, ascolto un vasto repertorio musicale mentre pedalo e mi dedico al cucito di tanto in tanto.

homme devant son vélo de voyage

Un accompagnatore cicloturistico felice di portarvi in viaggio in bici organizzato

accompagnatore cicloturistico

Come avrai capito, sono appassionato di viaggi itineranti in bicicletta. Per questo ho deciso di trasformare un hobby in un progetto di vita. Sono diventato accompagnatore cicloturistico. 

Dopo aver completato il corso per ottenere l’abilitazione come guida di mountain bike e guida ciclotouristica, ho aperto Bike Discovery Tours, con il mio amico Manu.

Ormai, sono independente et vi accompagno sulle piste ciclabili della Francia, dell’Italia e nel mondo.

Bivacco o hotel, gite in bicicletta o lunghi percorsi, mountain bike o ciclismo per il tempo libero, vi accompagno ovunque vi portino i vostri pedali.

Ma prima di partire, vi invito a leggere il mio manifesto del viaggio in bici !

Viaggiatori, Viaggiatrici, apriamo le porte del mondo e pedaliamo insieme !